English Version
Home Roster Artisti in Tour E-Shop Eventi Discografia Video News Contatti
News
 



Condividi su Facebook D&D Concerti - Facebook

2020
2012
2010
2008


FRANZ DI CIOCCIO ospite RAI 1
22-08-2008
Foto
una produzione
Vittoria Cappelli s.r.l.

PREMIO CARUSO 2008
CONCERTO TRIBUTO BEATLES

22 AGOSTO 2008
prima serata RAIUNO, ore 21,15
SORRENTO – MARINA GRANDE

un programma di PIERO AMELI, PAOLA DI FELICE
in collaborazione con ALESSANDRO BUCCINI, GIOVANNI GIULIANI

direzione musicale: ROBERTO COLOMBO
direttore di produzione: FRANCO CANTARELLI
direzione della fotografia: PINO QUINI, SANDRO CAROTENUTO
scenografia: LUIGI DELL’AGLIO
video-scenografia: SERGIO GAZZO
regia: SERGIO COLABONA

Il 22 agosto in prima serata su Raiuno una grande serata di musica ricorderà i Beatles. Un palcoscenico costruito in mezzo al mare, un’orchestra sinfonica e ritmica di grande livello e un cast di prestigiosi cantanti italiani e internazionali per rendere omaggio alla più famosa band di tutti i tempi. Sul palco della Marina Grande di Sorrento si alterneranno musicisti come Skin, Sinead O’ Connor, Neffa, Morgan, Piero Pelù, Dolcenera, la voce della Premiata Forneria Marconi Franz Di Cioccio, i Solis String Quartet, Le Vibrazioni, Alberto Fortis, i Marlene Kuntz. Fra i protagonisti anche il cantautore scozzese Donovan, amico e testimone diretto del lavoro del quartetto di Liverpool, avendo fra l’altro partecipato nel 1968 al celebre viaggio in India del gruppo, esperienza di cui - come lui stesso ha ricordato dal palco di Sorrento - proprio in questi giorni ricorrono i quarant’anni.
Come in un vero e proprio concerto la serata non avrà un conduttore, ma vivrà solo di musica e di emozioni. Si ripeterà così la formula già sperimentata con successo negli anni scorsi, con i concerti dedicati a Lucio Battisti, Fabrizio De André, Domenico Modugno. Le uniche parole non cantate dello spettacolo saranno affidate alla bravura dell’attrice Giuliana De Sio. L’intento è di far rivivere le più celebri canzoni di Lennon, McCartney, Harrison e Ringo Starr piuttosto che celebrare la band ripercorrendo le tappe della sua storia. Lasciar parlare le canzoni, dando il sapore di un grande concerto popolare, piuttosto che disegnare un profilo del gruppo in stile documentario.
Unica protagonista sarà la musica dei Beatles, riproposta in nuovi arrangiamenti da un’orchestra sinfonica, la Solis Orkestra, completata da una straordinaria sezione ritmica (Paolo Costa al basso, Riccardo Galardini alle chitarre, Ivan Ciccarelli alle percussioni e batteria, e Marc Harris al pianoforte e organo), dal coro femminile Le Balentes e da due quartetti di primissimo livello: i sassofoni del Kansax Quartet e gli archi degli straordinari musicisti dell’ensemble Solis String Quartet. Tutti sotto la direzione del maestro Roberto Colombo.
Il concerto vivrà anche di imprevedibili duetti che faranno incontrare artisti di diverse generazioni musicali, con i loro stili personali. Aprirà la serata Let it Be, eseguita da Skin e Sinead O’Connor. Ad accompagnarle alla batteria ci sarà Franz Di Cioccio. Successivamente Skin proporrà un’intensa versione di Yesterday, e insieme ai Marlene Kuntz Here Comes the Sun. La O’Connor riapparirà in altri due momenti della serata per cantare Hey Jude e una bellissima versione di Across the Universe con il flautista Klaus Peter Diehl. Morgan dei Bluvertigo interpreterà Michelle, The Long and Winding Road e A Day in the Life con Di Cioccio alla batteria. Poi Morgan e Neffa su di una barchetta gialla in mezzo al mare intoneranno Yellow Submarine. Girl e And I Love Her sono altre due canzoni eseguite da Neffa, che ritornerà sul palco per cantare Penny Lane in duetto con Alberto Fortis. Anche Fortis lo ritroveremo più avanti con Strawberry Fields Forever. Something di George Harrison rivivrà nella versione di Le Vibrazioni, che inoltre eseguiranno Get Back insieme a Di Cioccio. Franz Di Ciocco canterà anche un’intensa versione di Eleanor Rigby, accompagnato soltanto dagli archi del Solis String Quartet e dai controcanti delle Balentes. Dolcenera regalerà una sua versione di The Fool on the Hill, e canterà il medley composto da A Hard Day’s Night, Can’t Buy Me Love e Love Me Do e la suggestiva suite Golden Slumbers /Carry That Weight /The End. Donovan affiancato da Neffa e Morgan canterà All You Need Is Love (una banda dal vivo eseguirà come nella versione originale La Marsigliese), ma offrirà anche una sua interpretazione di Blackbird e poi accompagnandosi con la sua chitarra Dear Prudence, Norwegian Wood, While My Guitar Gently Weeps. Ci sarà anche uno spazio dedicato esclusivamente alla Balentes, nel corso del quale il trio sardo regalerà una personalissima versione a cappella della nota She Loves You. Infine alla voce di Piero Pelù saranno affidate canzoni come Help e Revolution mentre i Marlene Kuntz ritorneranno sul palco con un grintosa rilettura di Come Together.

I Beatles con i loro album venduti in tutto il mondo hanno certamente rappresentato il momento più alto nella storia dell’industria discografica. Quella storia che era cominciata all’inizio del Novecento proprio con Enrico Caruso, prima grande stella della discografia internazionale e primo cantante italiano ad avere mai inciso un vinile. A Caruso è intitolato il premio assegnato ogni anno a un grande artista che abbia contribuito a diffondere la cultura italiana nel mondo. Il Premio Caruso 2008 è stato attribuito a Carla Fracci e le sarà consegnato durante la serata.

Il concerto sarà programmato anche su Rai International il 23 agosto sempre in prima serata, e poi su Rai Usa.

Canzoni

A Day in the Life
Here Comes the Sun
A Hard Day’s Night / Can’t Buy Me Love / Love Me Do
Help
Across the Universe
Hey Jude
All You Need is Love
Let it Be
Dear Prudence / Norwegian Wood / While My Guitar Gently Weeps
Long and Winding Road
Blackbird
Michelle
Come Together
Penny Lane
Eleanor Rigby
Revolution
Get Back
Something
Girl
And I Love Her
Strawberry Fields
Golden Slumber / Carry That Weight / The End
The Fool on the Hill
Yellow Submarine
Yesterday
She Love You


Visita la pagina di myspace dedicata esclusivamente a questo evento:
www.myspace.com/vittoriacappelli




Torna a Elenco News dell'Anno 2008
Powered by MidWeb S.r.l.